Caricamento Eventi
29 Febbraio giovedì

LORENZO TOSA a Mesagne per presentare il suo nuovo libro VORREI CHIEDERTI DI QUEL GIORNO

29 Febbraio 2024, 18:30 - 29 Febbraio 2024, 20:30
SALONE ASSOCIAZIONE DI VITTORIO, VIA CASTELLO, 20
MESAGNE, 72023 Italia

GIOVEDÌ 29 FEBBRAIO 2024 – ORE 18,30 – SALONE DELLA “DI VITTORIO” IN VIA CASTELLO,20 A MESAGNE 

LORENZO TOSA (40 anni), giornalista professionista, da anni scrive su alcune delle principali testate italiane di politica, attualità, cronaca, sport, esperto di comunicazione politica e social (con circa 740.000 follower e 1,2 milioni di persone raggiunte ogni mese è tra i giornalisti più seguiti in Italia), sarà a Mesagne per presentare il suo nuovo libro  VORREI CHIEDERTI DI QUEL GIORNO. Vita e morte di un ragazzo che era mio padre (Rizzoli Editore).

Il libro “è l’inchiesta privata e corale su Bruno, suo padre, morto suicida il 2 aprile 1986 … in queste pagine, c’è l’Italia degli anni Sessanta e Settanta e la generazione della politica e della contestazione, il turbinare nell’aria e nei cuori di nuovi modi di stare insieme nell’amicizia e nell’amore, e lo scontro tra i padri e i figli che sarà la cifra forse più paradigmatica di quegli anni. Dentro la vicenda di Bruno Tosa, ragazzo di trentatré anni, c’è la riflessione, così attenta e delicata nelle parole di Lorenzo, sul crollo psichico che porterà all’esito della vicenda, sullo stigma che il disagio mentale ancora si porta dietro, sulla cronaca di una morte non annunciata. Un racconto spietato e tenero, composto di silenzi e urla rabbiose, di presenze, assenze e abbandoni. Un cerchio che si chiude, nella salvezza che solo il conoscere può garantire, avvicinandosi un pezzo alla volta «a quell’utopia che chiamiamo anche verità>”.

L’autore dialogherà con Giovanni Galeone, presidente dell’associazione “Di Vittorio” mentre alcune pagine del libro saranno lette da Rita Greco.

La serata sarà anche l’occasione per interloquire direttamente con LORENZO TOSA che risponderà alle riflessioni e alle domande che verranno dal pubblico. 
Un appuntamento da non perdere.

 

Condividi su:

Commenta

Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.